Eventi

Medicina veterinaria e novel food: il caso degli insetti edibili

Evento gratuito per le associate ADMV

valorizzato 2 SPC

Gli insetti commestibili sono ormai presenti nella nostra alimentazione e nei mangimi. Questa nuova filiera alimentare richiede le attenzioni, lo studio e il monitoraggio della presenza e dell’impatto degli agenti patogeni, come per tutti gli altri animali d’allevamento.
È infatti fondamentale monitorare e prevenire eventuali potenziali rischi per la sicurezza e la salute in un concetto di One Health lungo tutta la catena alimentare, dall’allevamento alla ciotola e alla tavola.

In quanto medici veterinari dobbiamo avere competenze in questo campo.
Siccome, oltre che professioniste, siamo consumatrici e spesso anche responsabili dell’alimentazione di tutta la famiglia, avere un’introduzione a questo tema è di grande importanza per fare chiarezza.
E la faremo grazie alla guida esperta del collega dr. Simone Belluco.

Simone Belluco è dirigente veterinario presso la SCS8 – Valorizzazione delle produzioni alimentari, Laboratorio di tecnologie alimentari dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie. Nel corso della sua carriera ha svolto numerose ricerche nel settore della sicurezza alimentare. Si è occupato in particolare dello studio degli aspetti legislativi e igienico-sanitari legati alla possibile introduzione degli insetti nella dieta umana, dell’impatto degli alimenti nella trasmissione di Toxoplasma gondii all’uomo e del possibile utilizzo delle nanotecnologie nel settore alimentare.

Da anni si occupa dello studio del novel food, con particolare riferimento agli insetti per uso alimentare e del loro iter autorizzativo.

Le iscritte all’associazione riceveranno link via email

➡️Per iscriverti a ADMV o per rinnovare l’iscrizione al 2024 clicca qui